Olericulture

Come conservare l'aglio invernale

Pin
Send
Share
Send
Send


Come conservare l'aglio invernale in modo che duri più di 3-4 mesi? In effetti, l'aglio invernale in termini di conservazione, una cultura molto capricciosa. Solo alcune hostess riescono a salvarlo dai danni per 5-7 mesi! Ma, ahimè, ci sono pochi artigiani del genere. Questo articolo aiuterà tutti coloro che non hanno mai mantenuto una cultura prima o che non sono molto bravi a farlo. Descriverà i metodi di conservazione e preparazione dell'aglio per l'inverno, le eventuali difficoltà che si possono incontrare, i suggerimenti e molto altro ancora.

Quando e come raccogliere?

Per mantenere l'aglio invernale, come la primavera, per lungo tempo, è necessario coltivarlo adeguatamente, ma principalmente raccoglierlo.

  1. 3 settimane prima della raccolta, l'irrigazione viene interrotta.

    3 settimane prima della raccolta, l'irrigazione si ferma

  2. I bulbi vengono raccolti immediatamente dopo la maturazione - la sovraesposizione nel terreno riduce il mantenimento della qualità e, se sono immaturi, possono semplicemente sgretolarsi durante lo stoccaggio.
  3. Puoi estrarre le lampadine solo con tempo asciutto. Il terreno deve essere asciutto, altrimenti le testine saranno bagnate e questo non è molto buono - il raccolto diventa sensibile alle malattie fungine.
  4. Per raggiungere la testa, la scavano con una pala e la estraono delicatamente. È molto importante non danneggiare la bilancia e i denti!
  5. Dopo aver scavato, l'aglio viene lasciato ad asciugare sul sito per 12-24 ore e solo dopo viene rimosso dal giardino per essere preparato per lo stoccaggio.

Come preparare l'aglio per lo stoccaggio?

Leggi anche questi articoli.
  • Come nutrire l'aglio in primavera?
  • Razza di mucche in bianco e nero
  • Fiore di Platicodone
  • Lampone tarusa

La raccolta non può essere immediatamente nascosta, in quanto è possibile conservare l'aglio invernale a casa solo dopo aver accuratamente preparato il raccolto per questo processo.

  1. Per 3 settimane, le teste d'aglio sono asciugate in una stanza asciutta e ventilata. Adatto a questi scopi cucina estiva, una spaziosa camera con grandi finestre aperte, un balcone, un tetto. Questo viene fatto in modo che all'interno della testa si asciughino (di solito dopo aver raccolto tra le scaglie interne c'è umidità - gocce di condensa).

    Conservare l'aglio invernale a casa solo dopo un'accurata preparazione.

  2. Dopo l'asciugatura, lo strato superiore di scaglie deve essere rimosso, perché è sporco e può contenere uova di larve, spore fungine. Sotto le squame sporche dovrebbe aprirsi pulito, bianco o lilla. Se le macchie blu sono evidenti, allora molto probabilmente ci sono vermi o altri parassiti nella testa. Tale materiale di conservazione non è adatto, viene smantellato, tutte le cose cattive vengono gettate via e vengono mangiati più o meno denti normali. Vale la pena notare che la testa è meglio conservata con tre scale di copertura.
  3. Oltre a raccogliere la parte superiore dei fiocchi, è necessario tagliare anche lo stelo. Di regola, ne rimane un piccolo moncone lungo 2-5 cm, le cui radici vengono anche tagliate di 1 cm. Opzionalmente, ma se lo si desidera, le radici rimanenti sopra il fuoco possono essere bruciate. Se contengono uova di larve o malattie, moriranno immediatamente. Tagliare le radici e il gambo è fatto con forbici o cesoie molto affilate. È importante non toccare o danneggiare la lampadina stessa in modo che non inizi a marcire prematuramente.

Dove conservare l'aglio in inverno?

È necessario un sistema di ventilazione ben consolidato in modo che il raccolto non sia pre

Prima di inviare per conservare l'aglio invernale, è necessario preparare una stanza per questo. La stanza dove giace dovrebbe essere asciutta. Può trattarsi di una cucina o di un'altra stanza - cantina, cantina, dispensa, ecc. L'umidità dell'aria dovrebbe variare tra il 50-80%. Se è più grande, l'aglio "raccoglierà" malattie fungine, marcirà e marcirà.

La stanza dovrebbe essere non solo asciutta, ma anche fresca, con temperature dell'aria che vanno da 0 a +3 gradi, in ogni caso, per l'aglio invernale (quelli estivi hanno bisogno di temperature più elevate). È necessario un sistema di ventilazione ben consolidato in modo che il raccolto non sia preliminare.

Se l'aglio è conservato in scatole (scatole, lattine), allora è necessario preparare scaffali o ripiani puliti, e per il raccolto in reti, trecce, calze, ganci sono necessari sopra il soffitto.

Cosa tenere le teste d'aglio?

Raccomandiamo di leggere i nostri altri articoli.
  • Marmellata di mele per l'inverno
  • Descrizione e caratteristiche del rafano Daikon
  • Varietà di fragole
  • Macchie bianche su piantine di melanzane

È incredibile, ma c'è un'incredibile varietà di metodi per conservare l'aglio invernale a casa! Più precisamente, più di 50, ma forse di più, non tutti usano solo hostess moderni, quindi non tutti vengono trasmessi, per così dire, di generazione in generazione. Quanto segue descrive il più pratico, popolare e semplice in termini di metodi di implementazione.

Esistono molti metodi per conservare l'aglio invernale a casa.

  • Nelle banche L'aglio è posto in grandi lattine da 3 litri, il coperchio non si chiude e viene conservato in una stanza o in un locale fresco e asciutto. Puoi cospargerli di sale. Il sale non permetterà loro di sudare, poiché assorbe tutta l'umidità in eccesso. Uno strato di sale dovrebbe essere piccolo - massimo 5 cm, ma l'aglio può essere spalmato in grandi strati di circa 1/3. Il sale viene versato sullo strato superiore di 2 cm. In inverno, le banche vengono riviste più volte (il sale umido viene sostituito dall'asciutto). Il sale in questa ricetta può essere sostituito con farina.
  • Le teste vengono versate nella sacca di cotone e viene inserita anche una piccola buccia di cipolla. Le dimensioni delle buste possono essere grandi o piccole, a seconda delle esigenze dell'hostess.
  • Conservazione in olio vegetale. Il metodo è molto semplice: le teste vengono poste in un barattolo e riempite con olio vegetale. In questo caso, l'olio non perde il suo beneficio, può essere ulteriormente utilizzato, aggiunto alle insalate, fritto su di esso, diventa ancora più fragrante. Alcune hostess immediatamente prima di versare l'olio separano i singoli chiodi di garofano per semplificarne l'uso successivo.
  • Nelle solite buste di plastica vengono deposte le teste, la borsa viene forata in più punti e inserita nel frigorifero. Ma questo metodo ha degli svantaggi. Poiché è possibile conservare l'aglio invernale in un sacchetto di carta solo in piccoli lotti, è adatto soprattutto per chi acquista l'aglio, ma non lo coltiva.
  • In un codino. Se conservato con questo metodo, i gambi non sono necessari per essere tagliati. L'aglio viene intrecciato nelle trecce subito dopo la raccolta e solo allora viene sospeso per l'essiccazione e conservato allo stesso tempo. È importante non dimenticare di rimuovere lo strato superiore e sporco di buccia e tagliare le radici.
  • In una scatola di legno con piccoli fori nelle pareti viene versato un piccolo strato di sale. Uno strato di aglio viene deposto su questo strato, quindi cosparso di sale. La procedura viene ripetuta finché la casella non viene riempita in alto. Un'alternativa al sale può essere la cenere o la segatura.

Inoltre, l'aglio è spesso conservato in calze, reti, scatole di cartone con fori nelle pareti, cesti di vimini. Tutti questi metodi sono anche buoni, e danno buoni risultati, è importante solo che il magazzino rispetti tutti gli standard di cui sopra.

Quali sono le difficoltà durante lo stoccaggio?

Ci sono una serie di problemi che si verificano più spesso quando si memorizza l'aglio invernale a casa. Quanto segue descrive questi problemi e metodi per gestirli.

Tempo di conservazione approssimativo dell'aglio invernale a casa - 4-5 mesi

  • A volte le teste si asciugano semplicemente durante lo stoccaggio. Per evitare ciò, puoi immergerli in paraffina liquida. Ma questo metodo è applicabile solo a teste intatte e intatte. Invece di paraffina, puoi usare la pellicola per alimenti, ma vale la pena ricordare che piccoli insetti possono arrampicarsi sotto di essa.
  • Se solare o altra luce viene a contatto con l'aglio, può germogliare. Questo problema appare spesso durante la conservazione, quindi è importante assicurarsi che le teste siano piene di oscurità in modo che si trovino più a lungo e non germino.
  • La formazione di muffe verdi o nere non è un problema raro. Queste malattie colpiscono principalmente le cipolle danneggiate e solo successivamente passano a quelle sane. Ma come conservare l'aglio invernale in modo che non si formi? Per evitare il problema è semplice, basta asciugarlo al sole dopo la pulizia, e non all'ombra, quindi le spore della muffa semplicemente moriranno.

Circa una volta al mese devi raccogliere l'aglio. Prima o poi, marcirà, malattia, alcuni funghi - questo è normale, perché non può mentire per sempre! Ma in modo che l'intero contenitore di aglio non raccolga il marciume da una delle teste viziate, hanno bisogno di essere controllati e rivisti durante l'intero periodo di conservazione. Quelle teste che si sono deteriorate, vengono utilizzate principalmente o semplicemente scartate, a seconda dell'estensione della malattia.

Il tempo approssimativo di conservazione dell'aglio invernale a casa è di 4-5 mesi, in casi rari più lunghi (7-8 mesi), quindi non è necessario ritardarne il consumo, indipendentemente dal metodo di conservazione.

VIDEO - 7 modi per conservare l'aglio!

Pin
Send
Share
Send
Send