Giardinaggio

Varietà di prugne Angelina

Pin
Send
Share
Send
Send


Plum Angelina, lei Angelzhino - varietà nota e comune. Ha frutti belli, arrotondati, colore della pelle ricca e gusto eccellente. L'articolo ha proposto una descrizione della varietà, delle sue caratteristiche principali, del metodo di coltivazione e delle recensioni dei giardinieri che hanno già coltivato questo tipo nelle loro aree.

Descrizione prugna varietà Angelina

La varietà di prugne Angelina è stata allevata in California. È tardi, ottenuto incrociando la susina cinese e la mela cotogna selvatica. Raccolto coltivato verso la fine di settembre. Un albero assomiglia più a una susina di ciliegio, cresce fino a 3 metri di altezza. Corona a forma di piramide, con ampia base. Pagoni tentacolare, potente. Il fogliame non è molto denso, ricco di colore verde. Le foglie sono ovali, puntate verso l'alto. I boccioli sono bianchi, raccolti in ombrelli.

Polpa con un alto contenuto di succo, ambra, con un sapore agrodolce

I frutti sono praticamente rotondi, ma sono a forma di botte. La massa di crema è mediamente 70-90 g, anche se alcuni frutti possono raggiungere i 120 g La buccia è viola scuro con una patina blu-argento. Polpa con un alto contenuto di succo, ambra, con un sapore agrodolce. La dimensione della drupa non è grande, lascia la polpa senza problemi.

Caratteristiche della prugna Angelina

Leggi anche questi articoli.
  • Pecora merino
  • Ape che mantiene le regole
  • Schefflera - cura e riproduzione
  • Mangime composto per polli

Le eccellenti caratteristiche della varietà di prugne Angelina lo hanno reso un favorito per i giardinieri in diverse parti del mondo. Cosa distingue questa varietà?

  • La prima fioritura si osserva di solito a 2 anni dopo la semina. Cade all'inizio di maggio. E il primo raccolto viene raccolto già 4 anni dopo la semina.
  • L'immunità protegge l'albero e il frutto dalla maggior parte delle malattie fungine. Quando i parassiti invadono un albero, possono subirne l'impatto negativo, ma è comunque necessario elaborare.
  • La varietà si adatta bene alle diverse condizioni climatiche.
  • Le prugne hanno qualità commerciale.
Importante: se la prugna viene annaffiata molto spesso, può iniziare a soffrire di malattie fungine.

Come impollinatore, puoi prendere la prugna Friar, Amber, Black o una susina di ciliegio colonnare.

  • I frutti possono essere trasportati su lunghe distanze. Se si raccoglie in tempo, sulla strada non si accartoccia, la pelle non scoppia, si conserva la naturale lucentezza, l'aroma, la consistenza delicata della polpa.
  • L'albero è resistente al gelo, non ha paura della siccità.
  • Ogni anno c'è un alto rendimento.

Caratteristiche di crescita

Pianta una varietà di Angelina può essere in primavera o in autunno, quando è conveniente. Il posto è scelto solare, chiuso dal vento su uno o due lati. La terra dovrebbe essere drenata, fertile. 1-2 settimane prima della semina, una fossa è fatta 60 cm di profondità e 70 cm di diametro, il terreno per la piantatura è arricchito con humus e minerali. In una tale fossa sono sufficienti 1-2 secchi di humus e 400 g di superfosfato e tutto il resto è un semplice terreno da giardino.

Prima di piantare, un supporto (piolo) viene installato nel pozzo, quindi un vetrino è fatto di terreno fertilizzato su cui è posizionata la piantina. Dopo che l'altezza è stata regolata, e si trova in piano, non piegarsi di lato, puoi iniziare a far cadere le radici. Riempiendo la buca, le mani compattate dell'alberello, legate a un piolo e abbondantemente annaffiate. Ora devi solo assicurarti che il lavandino abbia le cure giuste affinché possa svilupparsi pienamente.

  • La pacciamatura non è la principale, ma importante parte della cura. Molti giardinieri lo trascurano, e in effetti riduce il numero di innaffiature, rende la terra più adatta allo sviluppo dell'albero e distrugge le erbacce nel cerchio vicino. È possibile seminare la prugna immediatamente dopo la semina con semplice segatura, pacciamatura decorativa o qualcosa di simile. Lo strato di pacciame è di 10 cm, per l'inverno è aumentato a 25-30 cm.
  • L'irrigazione è abbondante. In estate, il terreno deve essere bagnato con umidità a 40 cm di profondità, quindi è necessario circa 5-6 secchi d'acqua sotto un albero.
  • Il cerchio di pulizia è molto importante. Di tanto in tanto puliscono il pacciame in modo che il terreno sia aerato, rimuovano le erbacce, scavino il terreno.

Crema di massa - 70-90 g in media, anche se alcuni frutti possono raggiungere i 120 g

Importante! La prugna Angelina non può portare frutto da sola. Per ottenere grandi rese, è necessario piantare impollinatori vicino alla varietà - prugne con lo stesso periodo di fioritura della varietà Angelina. Come impollinatore, puoi prendere il frate, l'ambra, la prugna nera o la prugna colonnare.
  • Top dressing porta tutto l'anno. In primavera è necessario portare il nitrato di ammonio insieme all'irrigazione nella quantità di 40 g / m2. In autunno, puoi aggiungere 40 g di sale di potassio e 80 g di perfosfato allo stesso quadrato di piantine a terra. Ma tali fertilizzanti sono applicati con una pausa di 1 anno. Una volta in 3 anni, l'albero viene fertilizzato con l'humus per scavare.
  • Il taglio viene effettuato almeno una volta all'anno. È necessario impegnarsi nella formazione di un albero in modo che la corona diventi pulita, e anche eseguire la potatura sanitaria per rimuovere i pagani danneggiati e malati che ostacolano lo sviluppo dell'albero.
  • La prugna Angelina ha una buona resistenza invernale. Ma per ottenere grandi raccolti ogni anno, è necessario pacciare l'albero per l'inverno e anche per riparare il tronco nelle regioni settentrionali.

Malattie e parassiti

Raccomandiamo di leggere i nostri altri articoli.
  • Contenuto di anatra muta
  • Razza di polli Kuchinsky anniversario
  • Le migliori varietà di broccoli con descrizione e foto
  • Allevamento di pecore come azienda

La prugna Angelina ha una resistenza media alle malattie. Può anche essere assediato da parassiti, quindi è importante sapere cosa fare in questi casi.

  • La ruggine è espressa in macchie marroni che si formano tra le vene. Più vicino alla caduta, diventano più scuri. Dall'esterno, sembrano davvero ruggine. Per il trattamento vengono utilizzati i fungicidi, che possono essere spruzzati sull'intero albero o sulle parti interessate. La prevenzione prevede il trattamento delle piantine prima di piantare e utilizzare esclusivamente piante sane.
  • Le chiazze dell'anello clorotiche sono anelli e strisce gialle che coprono le foglie. Macchie scure appaiono sul frutto. Il trattamento viene effettuato solo con attrezzature speciali, in modo che nei piccoli giardini l'unico modo per sbarazzarsi della malattia sia scavare e bruciare l'albero. Ma la malattia è facile da prevenire, basta usare piantine sane e non infette per la semina.

    Raccolta di foto sul susino Angelina

  • Con l'apparenza di marciume frutta sul frutto appaiono brutte macchie scure. Per prevenire il problema, è importante spruzzare l'albero con una soluzione di iodio ogni 3 giorni. E se il problema è già apparso, l'unico metodo di lotta è raccogliere i frutti colpiti e bruciarli.

Queste sono le principali malattie peculiari della prugna Angelina. E ora dei parassiti che possono colpire l'albero.

  • Le falene di prugne sono bruchi che mangiano frutta. Per il trattamento, è necessario pulire l'albero dalla vecchia corteccia, rimuovere il frutto interessato e quindi spruzzare l'intero albero dal terreno ai pagini sottili con un forte insetticida dallo spruzzatore. Come misura preventiva, è necessario raschiare subito le foglie cadute e allentare il terreno nel cerchio vicino.
  • Prugna vespa. Può essere visto sulle macchie marroni che appaiono in estate sul lato anteriore della foglia, e sul retro c'è una patina rosa. Rimuovi il parassita distruggendo le parti interessate della pianta. Per la prevenzione, irrigazione regolare, allentamento del terreno e irrorazione di insetticidi sono sufficienti.
  • L'afide della canna può portare a una grave deformazione delle foglie dell'albero, che a sua volta rovina l'aspetto del raccolto, riduce i raccolti e può persino portare alla completa distruzione della prugna. L'afide può essere distrutta spruzzando con insetticidi speciali o oli minerali.

Raccolta e stoccaggio

Vintage prugna angelina

La produttività da un albero può raggiungere 50-80 kg. La raccolta viene effettuata a fine settembre. Raccogli la frutta con attrezzi speciali o arrampicati manualmente su per le scale. Dopo aver raccolto le prugne, devono essere processate, vendute o determinate per la conservazione. A temperatura ambiente, i frutti maturi possono essere conservati fino a 3 settimane, in frigorifero o in cantina - fino a 4 mesi.

Importante: durante la conservazione, le prugne Angelina hanno un sapore, un aroma e le qualità esterne non si deteriorano, quindi sono così popolari in vendita.

I frutti della prugna Angelina hanno uno scopo universale. Possono essere consumati freschi, usati per fare dolci, cuocere al forno. Sono anche adatti per inscatolare, preparare succhi, gelatine, marmellate. Spesso, le prugne di questa varietà vengono trasformate in salse e marmellate, composte o semplicemente chiuse per intero.

Recensioni sulla varietà di prugne Angelina

Prugna Angelina conosciuta in tutto il mondo. Ha buon gusto, è facilmente coltivabile e quindi i giardinieri raramente ne parlano male.

  • Oleg Puzik: "Non sono mai stato un fan delle prugne, perché da bambino, solo l'ungherese cresceva da tutti i parenti, ma non appena ho provato Plum Angelina, ho deciso che sarebbe vissuta nel mio giardino per molto tempo.I frutti sono carnosi, molto succosi, e l'osso è piccolo. dopo averlo scavalcato, e poi, se premete, raccolgo un po 'prima del tempo, quindi è conservato più a lungo.La moglie di questa prugna produce deliziose composte e marmellate - in generale, penso che questa sia la varietà più interessante e migliore da coltivare per me stesso. "
  • Alexandra Golenko: "La prugna di Angelina è spesso affetta da bruchi, ma se si prende cura di essa correttamente, i frutti non saranno danneggiati Non è difficile prendersi cura degli alberi, raccolgo grandi raccolti, la maggior parte dei frutti è in vendita, conservo il resto della crema, mangio fresco. cibo, succoso, dolce, quasi aspro. "
  • Sergey Dashko: "Per la nostra famiglia, la prugna è più una fonte di guadagno che una prelibatezza preferita, anche se chiudiamo la marmellata ogni anno." Angelina è stata selezionata per la sua resa, gusto, aspetto fruttato e alta domanda.E 'venduta allo stesso modo con altre varietà ad un prezzo elevato. cura, ma fruttuosa come dovrebbe, quindi non ci sono lamentele, posso raccomandare una varietà per coloro che vendono le prugne ".

Pin
Send
Share
Send
Send